Fastball (demo)

Fast ball

Campionato virtuale

Il gioco è l’applicazione di un incontro calcistico, attuato tramite movimenti prestabiliti di calciatori (pedoni), utilizzando come campo una scacchiera. Ogni giocatore, per partecipare al campionato, deve iscriversi ad uno dei club già preordinati, partecipando contemporaneamente, in un concorso parallelo, ad una sfida individuale e ad una vittoria di squadra.

Come negli incontri calcistici, anche in questo gioco, sussistono tre fasi differenziate; l’intero incontro è comprensivo di partita d’andata e di ritorno, tempi supplementari e calci di rigore (penalty). Queste tre fasi eseguite in successione determinano il vincitore e la squadra vincente.

La vittoria definitiva è premiata con l’acquisizione di un punteggio fisso di tre punti per la squadra di appartenenza solo per il concorrente vincitore oltre all’acquisizione di un punteggio individuale; il calciatore perdente, acquisisce personalmente solo i punti realizzati nelle varie fasi dell’intero incontro, senza apportare nessun punto per la propria squadra.

Importante: con i punti acquisiti personalmente, il giocatore concorre per la conquista individuale del pallone d’oro; con i punti apportati alla squadra, permette alla stessa di concorrere per la vittoria a premi del proprio girone (Fast Ball anno 19/20) e conseguentemente di accedere al successivo torneo per la conquista del titolo V.C.E. “Virtual Champions Europe”.

Premesse

Essenziale: non esistono confini territoriali, barriere nazionali o discriminazione di genere ed età.
Il numero dei giocatori che può iscriversi ad uno stesso club è infinito ed ogni giocatore appartenente ad un club, può sfidare e confrontarsi con un concorrente appartenente a qualsiasi altra squadra avversaria indistintamente dal girone di appartenenza.

Il campionato è delimitato all’area europea e i nomi abbinati alle squadre sono approssimativamente alterati con fantasia o puramente inventati.

Essenziale: ogni utente, previo varie iscrizioni, ha accesso a tre livelli diversi di competizione; a due livelli “campionato per club” e V.C.E. (Virtual Champions Europe) partecipa collegialmente come concorrente iscritto ad un club e al terzo livello “pallone d’oro” partecipa individualmente a titolo personale. Non esiste un termine per le iscrizioni, ogni utente può iscriversi al campionato in corso.

Campionato per Club

Sussistono 160 squadre totali, suddivise in otto gironi comprensivi di 20 squadre ciascuno. Un concorrente, per poter partecipare al campionato e ai vari concorsi e tornei, deve aderire a propria discrezione ad una squadra nell’ambito di quelle già prestabilite.

Tassativo: in ogni confronto, non è previsto il pareggio; esiste sempre un concorrente vincente e uno perdente ed è previsto per entrambi un punteggio differenziato. Il giocatore vincente percepisce un punteggio individuale che andrà ad incrementare il proprio ranking personale e un secondo punteggio che viene accreditato alla propria squadra.
Il giocatore perdente acquisisce solamente il punteggio individuale.

A fine campionato le 8 squadre che hanno ottenuto più punti nel proprio girone vincono il Campionato per Club e le otto squadre che in ogni girone hanno ottenuto il punteggio minore, retrocedono. Siccome il Campionato 2019/2020 è un Campionato sperimentale di prova e di verifica il regolamento generale può essere suscettibile di modifiche o può verificarsi qualche minima disfunzione.

Torneo della Champions

Le otto squadre che hanno ottenuto in assoluto il punteggio migliore parteciperanno al torneo finale che prevede incontri ad eliminazione, dove si disputeranno i play off per la conquista della coppa Fast Ball e la squadra vincente sarà insignita del titolo V.C.E.
Ogni squadra sarà composta dai 4 giocatori che durante il campionato hanno contribuito individualmente ad incrementare in modo più consistente il punteggio totale della squadra.

Conquista del Pallone d’Oro

Concorrono all’acquisizione del Pallone d’Oro gli otto giocatori che in assoluto, a prescindere dalla squadra o dal girone di appartenenza, hanno realizzato gli otto punteggi maggiori. Questi otto giocatori, a sfide incrociate, si disputeranno il titolo e il vincitore sarà il detentore del Pallone d’Oro dell’Anno.
Importante: ognuno di questi otto giocatori può fondare una nuova squadra che presenzierà nel campionato successivo, al posto delle squadre retrocesse. In alternativa può riconfermare nel Campionato una di queste squadre che non verrà più retrocessa.

Iscrizioni

Per poter giocare è necessario iscriversi al sito. Ad iscrizione avvenuta, l’utente riceve un codice C.I.P. di sette cifre (codice identità personale) con il quale può giocare per un anno intero a tutti i giochi presenti nel sito, dove non sono previsti premi.
L’iscrizione al sito è annuale e ha un costo di € 10,00.

Per partecipare a tornei o concorsi a premi è necessario iscriversi ulteriormente al concorso o torneo specifico, in funzione del gioco prescelto. La durata dei concorsi varia da sei a nove mesi ed è enunciata nel regolamento del torneo. Ad iscrizione avvenuta, in funzione del concorso scelto verrà attribuito un secondo codice di 5 lettere L.P.C. (Ludik Project Code). Tassativo: per partecipare ad una partita del torneo è indispensabile trascrivere entrambi i codici C.I.P. e L.P.C. utili al riconoscimento del concorrente e all’accredito nel ranking personale dei punteggi realizzati.

Il primo codice personale resta invariato corrispondente al canone annuale.

Importante: nel torneo Fast Ball, un utente può iscriversi a più gironi ottenendo per ogni iscrizione un codice L.P.C. differente; le squadre non devono appartenere allo stesso girone, pertanto un utente può ottenere un massimo di 8 iscrizioni, quanti sono i gironi.

In questo caso partecipa a concorsi paralleli e in funzione del codice L.P.C. corrispondente ad una specifica squadra, il calciatore acquisisce punti per la stessa. Invece tutti i punti realizzati personalmente, in ogni singola partita, a prescindere dalla squadra per la quale ha gareggiato, vengono accumulati in un unico conteggio totale che gli permetterà un eventuale accesso alla sfida per la conquista del pallone d’oro, infatti i due concorsi sono complementari ma paralleli e differenziati.
Importante: se due utenti militano nella stessa squadra, lo scontro non viene ritenuto valido, pertanto viene disputata esclusivamente la partita di andata che viene considerata “allenamento”. Vengono acquisiti solo i punti a titolo personale, conteggiati in funzione dei goal realizzati. Non verrà accreditato nessun punteggio per la squadra.

Gestione dei punteggi

Assegnazione dei punti: ogni goal realizzato corrisponde ad un punto acquisito.
Non sussiste possibilità di pareggio pertanto, ogni partita prevede sempre 3 fasi anche se non vengono realmente disputate: 1° fase partita di andata e ritorno / 2° fase dei due tempi supplementari e 3° fase dei calci di rigore.

Prima fase

La partita di andata e quella di ritorno prevedono in totale 8 goal che valgono 4 punti per ciascun incontro per un totale in palio di 8 punti.
ANDATA 4 PUNTI/GOAL - RITORNO 4 PUNTI/GOAL = TOTALE 8 PUNTI
Se un giocatore realizza 5 GOAL vince la partita e non è necessario disputare 2° e 3° fase.

Seconda fase

Ognuno dei tempi supplementari, vale al massimo 3 punti ciascuno per un totale di 6 punti.
1° TEMPO SUPPLEMENTARE 3 PUNTI/GOAL - 2° TEMPO SUPPLEMENTARE 3 PUNTI/GOAL = TOTALE 6 PUNTI
Se un giocatore realizza 4 PUNTI vince la partita e non è necessario disputare la 3° fase.

Terza fase

Viene effettuata la differenza tra i goal realizzati. Ogni giocatore deve effettuare comunque tutti i 5 rigori; in caso di parità si procede ad oltranza e il vincitore acquisirà solamente 1 punto.
PENALTY: 5 RIGORI REGOLAMENTARI PER SQUADRA.
Vince la squadra che realizza il MAGGIOR NUMERO DI GOAL ed acquisisce il punteggio equivalente alla differenza dei goal realizzati.

Tassativo: il giocatore vincente acquisisce, a livello individuale, 5 punti, inoltre acquisisce 3 punti per la propria squadra; il giocatore perdente non acquisisce nessun punto.

Tempistiche di gioco

La durata di ogni partita è determinata dalla realizzazione di 4 goal per l’andata e 4 goal per il ritorno.
In mancanza di goal segnati può essere protratta fino ai 30 minuti per ciascuna partita. In entrambi i casi, i punti da conteggiarsi corrispondono al numero di goal realizzati.
Nel primo caso le due partite possono concludersi prima della tempistica regolamentare.

Premiazioni

Ci saranno premi per le squadre vincenti e per il detentore del Pallone d’Oro.

La consistenza e la modalità dell’assegnazione dei premi sarà descritta alla voce “Torneo a Premi”. L’entità delle vincite sarà determinata dall’introito ricavato dalle iscrizioni che farà lievitare le percentuali dell’entità da ridistribuire. Le quotazioni definitive verranno enunciate alla fine del Campionato che avrà la durata di nove mesi, prima dell’inizio della “Virtual Champions Europe”.

Finito il campionato per club e decretate le squadre “campioni” incominceranno gli incontri della V.C.E.; le partite del torneo “V.C.E.” verranno eseguite dal vivo in una location di un noto sito turistico.

Ai 32 vincitori designati (4 giocatori per ognuno degli otto gironi) verrà corrisposto anticipatamente, a titolo di rimborso spese, un versamento per il viaggio in aereo necessario al raggiungimento della località e verrà garantito un soggiorno gratuito per la durata di una settimana. Sarà premiata l’intera squadra vincente e sarà riconosciuto, ai componenti della seconda squadra classificata, un premio di consolazione.

Contestualmente saranno invitati gli otto concorrenti che parteciperanno alla disputa del “pallone d’oro”. Il vincitore, oltre a ricevere il premio, sarà insignito del titolo di detentore del pallone d’oro per l’anno 2020.

 

Login

Register